FANDOM


L'Ammiraglio Han'Gerrel vas Neema è un membro del Consiglio dell'Ammiragliato quarian. Ha causato problemi lungo il confine turian per parecchi anni.


Mass Effect 2 Modifica

Han'Gerrel è un fermo sostenitore dell'idea di reclamare il pianeta natale dei quarian, affermando che hanno la flotta più grande della galassia, ma continuano a viaggiare senza meta. Tali sostiene che la flotta potrebbe aiutare a combattere i Razziatori, ma lui replica che, in tal caso, servirebbe un pianeta in cui far rifugiare tutti i non-combattenti. È descritto da Daro'Xen vas Moreh come un "vecchio guerrafondaio".

Han'Gerrel è anche un amico del padre di Tali, Rael'Zorah, insieme al quale era in servizio sulla nave d'assalto Yaska prima del suo Pellegrinaggio. Durante un violento attacco batarian, morirono sei membri dell'equipaggio su dieci, lui e Rael eravamo da soli sul ponte con i batarian che avevano catturato un mercantile. Avevano l'ordine di mantenere la posizione, ma Rael guardò Han'Gerrel e disse "Siamo minorenni. Non potranno accusarci di aver disobbedito". Rael prese il timone, Han'Gerrel le armi, e riportarono indietro il mercantile. L'equipaggio li considerò degli eroi mentre il comando li considerò degli idioti. Han'Gerrel e Rael ricevettero delle medaglie per le loro azioni e vennero spediti in pellegrinaggio prima del previsto.

Ad Han'Gerrel non piace Zaal'Koris vas Qwib Qwib, descrivendolo come "un codardo che ha paura anche della sua tuta". Durante il processo a Tali sulla Flotta Migrante, Han'Gerrel simpatizza per lei, credendo nella sua innocenza. È l'unica persona a cui Shepard e Tali possono confidare la natura degli esperimenti di Rael (se Shepard non li ha svelati durante il processo). Nonostante la sua mentalità a favore della guerra, la natura degli esperimenti gli provoca sensazioni di shock e orrore.

Se Shepard incoraggia gli ammiragli alla guerra, Gerrel garantisce al Comandante che la prossima volta si rivedranno su Rannoch.


Mass Effect 3 Modifica

ME3 gerrel
Han'Gerrel è uno degli ammiragli che sostengono la guerra contro i geth, la quale ha portato i sintetici ad allearsi con i Razziatori. Come conseguenza, la Flotta Migrante è rimasta bloccata nel Velo di Perseo.

Successivamente, il Comandante Shepard fornisce assistenza ai quarian. Dopo aver disattivato una corazzata geth, Gerrel sceglie di attaccare con l'intenzione di distruggere la nave ammiraglia geth, nonostante Shepard e la squadra siano ancora a bordo. Quando ritornano sulla Normandy, l'Ammiraglio Hackett rivela che Han'Gerrel causa problemi lungo il confine turian da anni e Shala'Raan lo affronta per il suo comportamento sconsiderato, minacciando di processarlo per tradimento. Han'Gerrel sostiene che ne aveva tutto il diritto in quanto ammiraglio della Flotta Pesante e chiede a Shepard di capire le sue azioni dato che è un militare. Shepard può scegliere di ascoltare la spiegazione o di colpire Han'Gerrel nello stomaco e cacciare l'Ammiraglio della nave. Se Gerrel non viene colpito, ritornerà sulla Flotta Pesante, ringraziando Shepard della comprensione se lo supporta, con Tali che lo maledice, sussurrando, quando lascia la stanza.

Qualche tempo dopo, Han'Gerrel ha una discussione con Raan tramite una comunicazione inter-nave. Gerrel vuole le navi di Raan per fermare il tentativo dei geth di prenderli sul fianco cosicché le fregate abbiano il tempo per le riparazioni. Raan non gli crede, pensando che voglia partire all'attacco come l'ultima volta. Gerrel afferma che se non concederanno tregua alle loro astronavi, le perderanno e che se si ritirassero, non avrebbero possibilità di manovra. Se Shepard supporta Gerrel, dice a Raan che le riporterà indietro senza troppi graffi. Altrimenti, li mette in guardia che quando attaccheranno da entrambi i lati, spera che si ricorderanno delle sue parole.

Quando la squadra di Shepard e la Flotta Migrante distruggono il Razziatore che controllava i geth, Han'Gerrel ordina l'attacco totale sulla vulnerabile flotta geth. Shepard può scegliere di permettere a Legion/IV Geth di trasmettere il codice dei Razziatori a tutti gli altri geth, rendendoli pienamente autocosciente, o di ordinare ai quarian di distruggere i geth. Nel primo caso, Han'Gerrel interrompe l'attacco solo se Shepard si è guadagnato la fiducia di Tali e degli altri leader quarian. In caso contrario, Han'Gerrel continuerà l'attacco, portando l'intera Flotta Migrante alla distruzione.

Vedi anche Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale