FANDOM


I Collettori
I Collettori sono una specie enigmatica che vive oltre il Portale di Omega 4, un portale galattico all'interno dello stesso sistema di Omega, nei Sistemi Terminus. Vengono visti raramente negli stessi Sistemi Terminus, tanto meno nello spazio della Cittadella, e vengono generalmente considerati un mito da parte dei cittadini della Cittadella. Sono stati fatti avvistamenti definiti dei Collettori su Omega ogni pochi secoli.

Sono ben noti per per le loro strane richieste commerciali per le quali offrono nuove tecnologie, spesso di un livello sorprendentemente avanzato. Le loro richieste comportano solitamente lo scambio di essere viventi in numeri e varietà bizzarri, come ad esempio due dozzine di salarian mancini, sedici coppie di gemelli batarian, un krogan nato da genitori di clan nemici, o due dozzine di quarian "puri" che non avevano mai lasciato la Flotta Migrante a causa di malattie, importanza per la flotta oppure disabilità. Uno dei loro attuali interessi è verso i biotici umani in salute. Nessuno sa cosa accade agli individui coinvolti dopo che lo scambio viene completato.


Biologia Modifica

Un Collettore morto
I Collettori somigliano a insetti bipedi di dimensione umana con un esoscheletro chitinoso, due paia anteriori di quelli che sembrano essere arti rudimentali, quattro occhi ed una distinta testa grande e assottigliata con delle ali completamente sviluppate che permettono loro di volare per brevi distanze. Ogni Collettore sembra essere poco più di un drone senza distinzione tra gli individui, anche se sono stati visti dei droni che sovrastano in dimensione sia i loro simili che gli umani con un margine significativo. La loro comunicazione vocale consiste principalmente in cinguettii e trilli insettoidi, anche se sono in grado di parlare lingue che le altre specie comprendono in caso di necessità.

Mentre esplora una nave dei Collettori apparentemente alla deriva, Shepard e la squadra scoprono la vera origine dei Collettori. Dal momento che mostrano una struttura genetica a quattro filamenti unica per i Prothean, Shepard si rende conto che la specie precedentemente ritenuta estinta esiste ancora, ma è stata completamente soggiogata dai loro padroni, i Razziatori. Il loro DNA mostra segni di "vasta riscrittura genetica" tra cui tre cromosomi in meno, riduzione nella struttura dell'eterocromatina ed eliminazione delle sequenze "superflue".

Il Generale dei Collettori
Durante gli studi dei dati dei Collettori nel laboratorio a bordo della Normandy SR-2, Mordin Solus determina che i Razziatori hanno indottrinato i Prothean e compensato la loro crescente degenerazione dovuta all'indottrinamento prolungato attraverso modifiche cibernetiche. Le modifiche sono al di fuori di qualsiasi forma di riparazione, ogni Collettore drone è poco più che un clone. Non è noto se possiedano ancora una qualche forma di diversità di sesso; essendo pieni di componenti cibernetici, mancano di ghiandole o apparato digerente, ed ogni forma di intelligenza o di autoconsapevolezza è stata completamente sradicata dall'indottrinamento.

Periodicamente, dei singoli Collettori droni vengono "posseduti" da un supervisore, denominato Generale dei Collettori che è a sua volta posseduto dal Razziatore noto come Araldo. In effetti, l'Araldo assume il controllo di singoli Collettori per condurre personalmente le battaglie. Al momento della possessione, la pelle di un Collettore viene riempita di spaccature rosso incadescente, e gli occhi cominciano ad emettere un bagliore arancione brillante. Avendo una forte somiglianza al processo di conversione in mutante usato dalla Sovereign sul corpo di Saren, ciò è probabilmente dovuto agli impianti cibernetici presenti in tutto il corpo di un Collettore. A questo punto, il drone diventa più resistente e utilizza potenti attacchi biotici.

Il Generale dei Collettori differisce notevolmente da un normale Collettore, mancando di tratti umanoidi, con una testa molto più larga, un corpo corto e molteplici arti simili ad artigli. Collettori dall'aspetto del Generale dei Collettori si trovano all'interno di alcune delle loro navi, assumendo ruoli di leadership e coordinamemento simili a quelli del Generale ma localizzati alla singola nave.


Storia Modifica

Origini Modifica

Un Collettore al tempo dei Prothean
I Collettori sono apparsi durante gli ultimi anni della mietitura dei Prothean da parte dei Razziatori. I Razziatori sottoposero i Prothean catturati ad una vasta sperimentazione genetica ed impiantarono in loro componenti cibernetiche. Il risultato finale furono i Collettori, una specie di creature completamente asservite che i Razziatori potevano usare a distanza come strumenti.

I Collettori vennero dispiegati contro gli ultimi Prothean alla fine del loro ciclo. Un piano dei Prothean di porre un milione di individui della loro specie in stasi nei bunker su Eden Prime per aspettare la partenza dei Razziatori e quindi ricostruire il loro impero, fallì dopo che degli agenti indottrinati allertarono i Razziatori. Mentre i Razziatori radevano al suolo le città di superficie dei Prothean, i Collettori droni si infiltrarono nel sistema di bunker e distrussero centinaia di migliaia di capsule di stasi occupate. Alla fine, solo il Prothean Javik sopravvisse all'assalto.

Una volta che i Razziatori conclusero la loro mietitura, abbandonarono la galassia e tornarono nello spazio oscuro mentre i Collettori si ritirarono oltre il Portale di Omega 4.


Emergenza Modifica

Migliaia di anni più tardi, la galassia moderna cominciò a riportare avvistamenti dei Collettori intorno al 1600 EC, ma i misteriosi alieni vennero ampiamente etichettati come una leggenda. Tutte le spedizioni note per aver indagato sui Collettori sono fallite. Nessuna nave che si è avventurata oltre il Portale di Omega 4 è mai tornata, tranne quelle dei Collettori stessi. Alcuni hanno ipotizzato che ci fosse un buco nero all'altra estremità del portale galattico, ma ciò ha sollevato la questione di come i Collettori possano usarlo in sicurezza. Un'altra spiegazione più fantastica è che dall'altro lato del portale ci sia un paradiso che nessun cittadino di Omega si preoccuperebbe di lasciare a causa del crimine e della sofferenza dell'asteroide. Una ragione più probabile è che i Collettori tenessero o distruggessero ogni vascello che invadeva il loro spazio.

I più recenti avvistamenti moderni dei Collettori si sono verificati nel 2183 EC, meno di un mese dopo la Battaglia della Cittadella. Un gruppo di Collettori arrivò alla stazione spaziale di Omega per negoziare l'acquisto di diversi umani dai Sole Blu. Lo scambio viene interrotto da Aria T'Loak, la Regina Pirata di Omega, e due guardie del corpo, che procedono ad attaccare i Collettori ed i Sole Blu. La battaglia termina con tutti i Collettori e gli schiavi umani morti, ed i pochi membri dei Sole Blu sopravvissuti vengono radunati per l'interrogatorio e l'esecuzione. Aria scopre da un datapad di un Sole Blu catturato che i Collettori erano anche interessati ai livelli delle popolazioni di diversi grandi pianeti umani, prefigurando il piano dei Collettori.

Una settimana dopo l'incidente su Omega, una nave dei Collettori attacca e distrugge la SSV Normandy mentre è di pattuglia in cerca di geth nel sistema Amada, situato nello stesso ammasso di Omega. Anche se la maggior parte dell'equipaggio della Normandy fugge, il Comandante Shepard viene perso nell'attacco e viene ritenuto morto. Non molto tempo dopo, i Collettori fanno un accordo con l'Ombra per recuperare il corpo di Shepard per uno scopo sconosciuto. L'alleata di Shepard Liara T'Soni, con l'aiuto dell'agente dell'Ombra Feron, scopre l'accordo e recupera il corpo per il Progetto Lazarus di Cerberus prima che possa essere consegnato ai Collettori.

Due anni dopo, nel 2185, i Collettori riappaiono in qualità di colpevoli dei misteriosi rapimenti di massa delle colonie umane. I Collettori attaccano i loro bersagli senza avvertimento, disturbando tutte le comunicazioni prima di rilasciare un numero enorme di sciami cercatori: sonde di forma insettoide che paralizzano tutte le persone della colonia. Dopodiché i Collettori stessi riuniscono tutte le vittime paralizzate, le sigillano all'interno di capsule di stasi e partono, senza lasciare alcuna prova della loro presenza. Nei rari casi di forte resistenza e perdita di Collettori, questi ricorrono a misure drastiche per l'eliminazione delle prove spazzando via gli insediamenti mietuti dall'orbita. Convincono anche i vorcha a rilasciare un'epidemia su Omega che uccide selettivamente tutte le specie sulla stazione tranne che umani e vorcha, lasciando la popolazione umana della stazione pronta per essere presa.

Almeno 12 colonie umane sono note per essere state attaccate dai Collettori. Le prime sei colonie vennero attaccate nel periodo tra la morte del Comandante Shepard nel 2183 ed il suo ritorno in vita nel 2185. Le ultime sei colonie, incluse Cyrene, Fehl Prime, Ferris Fields, Freedom Progress, Horizon, e New Canton, vengono attaccate nel corso della successiva indagine di Shepard sui Collettori.


Caduta Modifica

Come organizzazione pro-umani, Cerberus era intento a fermare questi rapimenti, specialmente dopo aver scoperto la connessione dei Razziatori con gli attacchi dei Collettori. L'Uomo Misterioso recluta lo Shepard riportato in vita per indagare sullo scopo dietro questi rapimenti.

Quando Shepard e la squadra ottengono un mezzo per viaggiare in sicurezza attraverso il Portale di Omega 4 verso quella che è ritenuta la posizione del pianeta natale dei Collettori nei pressi del nucleo galattico, invece trovano la Base dei Collettori, un'enorme stazione spaziale. Dopo aver attraversato molti ostacoli pericolosi e affrontato diverse minacce, Shepard e la squadra si infiltrano nella Base dei Collettori dove scoprono che i Collettori hanno processato decine di migliaia di umani che avevano catturato, riducendoli in poltiglia per utilizzarli nella creazione di un Razziatore umano. IDA teorizza che i Razziatori abbiano provato ad usare i Prothean per costruire un Razziatore, fallendo.

La variante "Generale dei Collettori" che supervisiona le operazioni su Fehl Prime
Shepard alla fine distrugge il Razziatore umano e procede ad impostare un conto alla rovescia che distruggerà tutti i Collettori sulla base. Mentre il Generale dei Collettori sta per morire, l'Araldo condanna il fallimento del Generale e afferma che "abbandona il controllo", rivelando che un solo Razziatore stava controllando tutti i Collettori.

In concomitanza alle attività di Shepard nel 2185, una nave dei Collettori prende di mira il pianeta Fehl Prime per la sua popolazione umana. A causa delle azioni del Tenente James Vega gli umani furono in grado di ottenere preziose informazioni sulla specie: le loro origini, il loro modus operandi, i loro scopi e persino le loro tecnologie. L'intento era quello di prevenire futuri rapimenti delle colonie umane, ma ciò è avvenuto al costo della colonia stessa e della nave dei Collettori, ed nel momento in cui Vega ha fornito le informazioni all'Alleanza, Shepard si era già occupato della Base dei Collettori.

Ritorno Modifica

Durante l'invasione dei Razziatori, i Collettori tornarono in forze. Diversi Collettori emersero dallo Spazio oscuro su navi da trasporto relativamente lente chiamate Arche Nere, permettendo loro di mantenere un basso profilo mentre la galassia focalizzava la sua attenzione sui Razziatori. Si ritiene che il loro arrivo sia stato pensato per funzionare come una riserva mortale, per spazzare via le sacche di resistenza mentre le truppe della galassia ingaggiavano i Razziatori.[1]

Gli sciami di Collettori sono tra le forze che i Razziatori usano contro le forze turian contrattaccanti e i loro alleati krogan durante la battaglia per Palaven. Le forze dei Collettori giocano anche un ruolo importante in altre battaglie in tutta la galassia, e dispiegano Abomini, Praetorian e Progenie in aggiunta alle truppe dei Collettori.

Non tutti i Collettori restano leali ai Razziatori. I Leviatani, una specie con delle proprie abilità di asservimento, sono in grado di bloccare il controllo dei Razziatori su alcuni Collettori. Mentre la maggior parte dei Collettori muore a causa del controllo, alcuni sopravvivono. Questi Collettori "risvegliati" si uniscono al resto della galassia nel combattimento contro i Razziatori per vendicare i loro antenati Prothean.

Cultura Modifica

I Collettori raggruppano le loro vittime in numerose capsule
I Collettori si vedono raramente in quanto operano solitamente attraverso degli agenti, come il quarian Golo, per concludere i loro affari. Si è speculato che i Collettori facessero strane richieste a causa di strane perversioni o di macabri gusti culinari, ma è più probabile che svolgano esperimenti genetici su questi soggetti, forse testando la fattibilità nell'utilizzarli per la creazione di un Razziatore. Nonostante il possibile pericolo, le loro richieste vengono spesso soddisfatte da gruppi di nicchia poiché la tecnologia che i Collettori offrono in cambio è spesso di grande valore, dando ad ogni specie che la riceve un immediato vantaggio prima che venga adattata dalla comunità galattica.

I Collettori sono controllati da un singolo leader che può possedere qualsiasi membro della sua specie in qualsiasi momento, trasformandoli istantaneamente nei più pericolosi Collettori sul campo di battaglia. Quando un Collettore viene posseduto dal leader, sulla superficie esterna del suo corpo si formano delle crepe, rivelando un bagliore arancione che ricorda la roccia fusa.

Durante lo studio dei Collettori, Mordin Solus ipotizzò che i Collettori fossero difatti dei droni senza mente, "più simili a mutanti che schiavi" e privi di ogni forma di cultura. Osservò che i Collettori non mostrano preoccupazione per la propria sopravvivenza, e morirebbero in battaglia anche se lo scontro fosse completamente inutile. Ritenendo che la cultura sia impossibile senza l'intelligenza, egli ipotizzò che la base dei Collettori fosse completamente prima di arte o creatività. Tutta la tecnologia e le costruzioni dei Collettori, disse, esistono solo per la loro utilità, senza che l'ergonomia venga presa in considerazione.

Forze armate Modifica

Nello spazio, i Collettori utilizzano l'Incrociatore dei Collettori per il trasporto di truppe e coloni rapiti, mentre i caccia Oculus restano in attesa nel Campo di detriti del Tartarus per chiunque tenti di indagare sulla provenienza dei Collettori. I Collettori erano noti per possedere diversi di questi incrociatori.

Il grosso delle forze dei Collettori consiste in Collettori droni; a seconda dei loro armamenti e delle difese, questi Droni hanno vari titoli che designano il loro ruolo generale in combattimento. Le truppe di terra dei Collettori sono supportate da Sciami cercatori che inondano il campo di battaglia e paralizzano le vittime. Mutanti e Abomini fungono da truppe d'assalto, mentre le Progenie ed i Praetorian forniscono fuoco di artiglieria e di supporto. Le operazioni dei Collettori vengono personalmente supervisionate dal Generale dei Collettori, che è in grado di comandare singoli Collettori dalla sicurezza della Base dei Collettori e serve da tramite per il Razziatore chiamato Araldo.

I Collettori non attaccano in maniera diretta, preferendo invece utilizzare tattiche "mordi e fuggi". Una forza dei Collettori votata al rapimento consiste solitamente in un singolo Incrociatore dei Collettori che trasporta molte truppe e Sciami cercatori. Utilizzano gli sciami per paralizzare i loro nemici e inviare rapidamente forze di terra armate con Fucili d'assalto dei Collettori e Raggi particellari dei Collettori per ripulire la zona e prendere i prigionieri. Quando si confrontano con resistenza sufficientemente pesante, abbastanza da minacciare la loro nave, i Collettori fuggono.

Le varianti delle truppe dei Collettori includono:

  • Collettore drone - Il soldato dei Collettori standard, equipaggiato con il Fucile d'assalto dei Collettori.
  • Collettore assassino - Equipaggiato con il Raggio particellare dei Collettori e barriere biotiche.
  • Collettore guardiano - Equipaggiato con il Fucile d'assalto dei Collettori e barriere biotiche, i Guardiani sono anche in grado di dispiegare scudi personali anti-balistici e usare munizioni deformanti.
  • Araldo - Un Collettore posseduto dall'Araldo viene trasformato fisicamente ed acquisisce una corazza così come barriere e poteri biotici.
  • Praetorian - Costrutti corazzati creati fondendo il DNA dei Collettori con trenta mutanti umani. Equipaggiati con una coppia di raggi particellari e potenti barriere biotiche. Può essere posseduto.
  • Soldato Collettori - Simile ai Collettori droni, appare nel 2186. Equipaggiato con la Mitragliatrice Collettori. Può essere posseduto.
  • Capitano Collettori - Unità tattica dei Collettori, appare nel 2186. Equipaggiato con il Fucile d'assalto dei Collettori e barriere. Può essere posseduto.
  • Tela dei Collettori - Dispositivi a forma di tela dispiegati dai Soldati Collettori che limitano i movimenti dei nemici.
  • Sciame cercatore - Richiamati dai Capitani Collettori per tormentare e disabilitare singoli soldati nemici.
  • Piaga cercatrice - Sciami cercatori avanzati che vengono richiamati dai Capitani posseduti e possono disabilitare interi gruppi di soldati nemici.

Curiosità Modifica

  • I Collettori sono stati inizialmente ispirati da fotografie al microscopio elettronico di teste di insetti. La progettazione del loro corpo variava da umanoide a creazioni fortemente astratte. Un articolo sulla creazione artistica dei Collettori può essere visto qui.
  • Il pacchetto DLC Mass Effect 3: Reckoning aggiunge un Collettore giocabile alla modalità multiplayer di Mass Effect 3 chiamato Collettore risvegliato Adepto.
  • In Mass Effect: Paragon Lost, diversi Collettori droni visti sulla Nave dei Collettori sono due o tre volte più grandi dei normali Collettori droni che si vedono all'inizio del film e nei giochi. Non è stata data alcuna spiegazione per questi Collettori insolitamente grandi.

Riferimenti Modifica

  1. http://blog.bioware.com/2012/10/09/operation-overdrive-success/
ME1 Council Legion of Merit.png Specie ME1 Council Legion of Merit.png
Specie della Cittadella AsariCustodiDrellElcorHanarSalarianTurianUmaniVolus
Specie esterne alla Cittadella Alieni VirtualiBatarianCollettoriGethKroganLeviataniQuarianRaloi
RazziatoriVorchaYahg
Storiche ProtheanRachniAltre specie storiche
Andromeda AngaraKettJardaanRelictum

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale