FANDOM


Ubicazione: Via LatteaEspansione PangeaSistema Refuge Secondo pianeta

Prerequisito: Tutti i mondi in cui si svolgono le missioni principali (Therum, Feros, Noveria, Virmire)

DescrizioneModifica

All'apice della civiltà prothean, Ilos era un pianeta verdeggiante costellato dalle guglie e dalle volte di sontuose metropoli. Tuttavia, oggi appare radicalmente diverso. Ilos ha subito devastazioni di origine ignota che hanno trasformato la superficie in una distesa di color ruggine. L'atmosfera presenta livelli di ossigeno elevatissimi e le numerose saette innescano immensi incendi visibili nel lato oscuro del pianeta. Ciò significa che gran parte delle forme di vita respiranti, se non tutte, si sono completamente estinte. La gravità superficiale è 1,17 volte quella standard, quindi molto confortevole.

Voce del CodexModifica

Come l'antica città umana di Troia, Ilos è un pianeta che esiste solo nei racconti e nelle leggende. In molte rovine Prothean sono state rinvenute testimonianze della sua effettiva esistenza, anche se al momento è impossibile effettuare uno studio diretto del pianeta.

Ilos è situato in una remota regione dei Sistemi Terminus, accessibile solo attraversando il leggendario Portale Mu. Circa 4.000 anni fa, questo portale venne scagliato ad anni luce di distanza dall'esplosione di una supernova, facendo perdere le sue tracce. Da allora, Ilos e l'ammasso in cui si trova sono inaccessibili.

Spesso qualche università organizza una spedizione per raggiungere Ilos usando un motore iperluce convenzionale. Tuttavia, considerata la distanza e la pericolosità del viaggio, questi progetti restano sempre sulla carta. Il tragitto potrebbe durare anni o addirittura decenni, attraverso il territorio ostile dei Sistemi Terminus e decine di sistemi inesplorati.


Informazioni aggiuntiveModifica

Le strutture fatiscenti di Ilos
Secondo Tali, la Flotta Migrante ha speso del tempo per cercare Ilos, in quanto i quarian lo avevano considerato come una prospettiva per la colonizzazione.

Se il Consiglio non è sopravvissuto alla Battaglia della Cittadella, una notizia in Mass Effect 2 ricorderà che la Quinta Flotta dell'Alleanza fa tappa su Ilos durante un tour nella Fascia di Attica. Ilos è ora in fase di studio da parte di ricercatori Salarian, che protestano per l'uso dell'Alleanza di corazzate come tattica di intimidazione. Durante la missione La tana dell'Ombra, un dipinto di Ilos può essere visto nell'appartamento di Liara T'Soni su Illium.

In Mass Effect 3, il Prothean Javik rivela che Ilos un tempo era abitato dagli inusannon, estinti prima che i prothean scoprissero e colonizzassero a loro volta il pianeta.

MissioniModifica

Forme di vita Modifica

Curiosità Modifica

  • Nella mitologia greca, Ilos è il fondatore della città di "Ilion" o "Illium", che è anche conosciuta come Troia.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale