FANDOM


La Matriarca Aethyta è la barista asari nel locale Eternity su Illium.


Mass Effect 2 Modifica

Aethyta è disposta a parlare della sua vita con il Comandante Shepard e di come sia finita a fare la barista pur essendo una matriarca asari. Spiega che suo padre era un krogan che ha combattuto nella Guerra dei Rachni e nella Rivolta dei Krogan, mentre sua madre era una commando asari che ha combattuto anche lei nella Rivolta. Sua madre indossava la sua uniforme in pelle da commando per le "notti speciali" con suo padre, e suo padre mostrava sempre le sue cicatrici di guerra e parlava di come avesse ridotto in poltiglia una Regina rachni su un qualche pianeta tossico. Quando il padre di Aethyta scoprì che lui e la madre di Aethyta erano stati nemici mortali durante la Rivolta dei Krogan, decisero di combattere, una battaglia in cui nessuno dei due sopravvisse. Durante questo periodo Aethyta aveva circa cento anni ed era una danzatrice esotica. Per il resto della sua vita, ha avuto molti compagni, inclusi un turian, un elcor, e un hanar. È anche diventata padre di una figlia purosangue, ma la sua relazione con la madre non ha funzionato, e Aethyta ha perso le tracce di sua figlia.

Aethyta ha punti di vista molto diversi rispetto alle altre matriarche e un'attitudine alla vita molto libera e indipendente. Sembra supportare le asari che diventano più militanti e attive nello scenario galattico, e crede che le giovani asari dovrebbero dare una mano a migliorare la società nei loro anni di Dame invece che diventare spogliarelliste o mercenarie. La sua proposta sul fatto che le asari dovrebbero provare a costruire nuovi portali galattici è stata accolta con scherno, portando le altre asari a riderle dietro. Rendendosi conto che nessuno voleva ascoltare le sue argomentazioni, Aethyta lasciò Thessia per una vita meno convenzionale da matriarca su Illium.

Shepard incontra Aethyta mentre sta cercando di respingere Conrad Verner, che sta cercando di ottenere l'atto di proprietà del locale su ordine di un "agente sotto copertura". Sta cercando con molta difficoltà di non "sbatterlo dritto in un buco nero", finché viene non salvata dall'arrivo di Shepard. Quando Conrad spiega che "l'agente" che gli ha detto che il luogo è una copertura per trafficanti di sabbia rossa, Aethyta gli dice che il suo bar non vende sabbia rossa, che tra l'altro è legale su Illium se il venditore dispone di una licenza. Shepard può approfondire la questione con Conrad.


Mass Effect 3 Modifica

Nessuno tocca mia figlia
Dopo che il Comandante Shepard ottiene l'accesso al Mercato del Presidium sulla Cittadella e parla con Liara almeno una volta al Mercato del Presidium, sarà presente all'Apollo's.

Se Shepard ha aiutato Liara in una missione contro l'Ombra, Shepard menziona un video di Aethyta che osserva un'immagine di Liara. In caso contrario, Shepard ipotizzerà che il motivo per cui Aethyta si trova sulla Cittadella ha a che fare con Liara.

Aethyta conferma che infatti è il "padre" di Liara e che sta osservando Liara per conto di altre matriarche asari, che sono sospettose a causa del lavoro di Liara come potente trafficante di informazioni, il suo rapporto con la Matriarca Benezia, e la precedente affiliazione del suo amico Shepard con Cerberus. Menziona anche il fatto che la passata affiliazione di Shepard con Cerberus è una delle "conoscenze piuttosto discutibili" di Liara.

Con un'interruzione Esemplare, Shepard può spiegare che hanno lavorato per Cerberus solo per fermare i Collettori, e non è più con loro. Aethyta suggerirà quindi una minaccia verso Shepard, dicendogli che non sarebbe nemmeno lontanamente vicino a sua figlia se fosse ancora con Cerberus, dicendogli che "nessuno tocca [sua] figlia". Dunque suggerisce che le matriarche potrebbero colpire Liara se facesse qualcosa di inopportuno. Shepard può utilizzare un'interruzione Rinnegato e restituire aggressivamente la minaccia dicendo che non accadrà. Se Shepard ha una relazione con Liara, aggiunge che "nessuno tocca la [sua] ragazza", al che Aethyta si mostra divertita ed è d'accordo che Shepard sia indubbiamente adatto per sua figlia.

Aethyta è d'accordo con Shepard quando le dice che a Liara farebbe molto piacere incontrarla ma non è particolarmente ottimista su una conversazione appropriata.

Dopo aver parlato con Aethyta, Shepard può parlare di lei a Liara. Liara ammette che sa già di Aethyta. Shepard può convincerla a parlare con Aethyta.

Nelle loro conversazioni, Aethyta e Liara discuteranno di diversi argomenti:

  • Il motivo per cui le matriarche asari stanno spiando Liara, e mettendo delle cimici nel suo ufficio su Illium.
  • La dottrina militare delle asari durante la guerra contro i Razziatori, e l'apparente inutilità di tale dottrina.
  • Il nonno krogan di Liara e l'avere figli con un hanar. Aethyta spiegherà che i geni di suo nonno saranno la ragione per cui Liara potrebbe sentire l'impulso di prendere la gente a testate. Liara negherà di aver mai avuto quell'impulso, e Aethyta la stuzzicherà sullo "scatenare la [sua] ira sanguinaria contro di [lei]".
  • La relazione centennale di Aethyta con la Matriarca Benezia, e la speculazione sul perché è finita, una teoria è la loro simile insoddisfazione con le asari "ancorate al passato", ma Benezia preferiva fare alleanze piuttosto che concentrarsi sull'indipendenza asari come fece Aethyta. Ulteriori dialoghi su questo argomento implicheranno anche che lei e Benezia si erano sposate.
  • L'alleanza di Benezia con Saren, e come sia stato meglio per Aethyta ricordarla com'era prima di servirlo. Liara spiegherà il motivo per cui Benezia si è alleata con Saren, e che non è stata colpa sua se è cambiata. Scoprire che i suoi pareri su Benezia fossero sbagliati sconvolge Aethyta, indicando che potrebbe ancora amare Benezia.
  • La vita sessuale di Liara e Shepard se hanno una relazione.
  • Se Shepard e Liara non sono romanticamente coinvolti, commenterà suggerendo tensione sessuale tra la coppia.
  • La storia dietro il soprannome di Liara, "piccole ali".
  • Un offerta di supporto che include Commando Asari e mercenari Eclipse, visto che Liara è troppo grande per un pony. Liara quindi chiamerà Aethyta il miglior padre che una ragazza possa desiderare.

Se Shepard convince Liara a parlare con Aethyta, la matriarca manderà un gruppo di mercenarie asari per offrire volontariamente i loro servigi contro l'invasione dei Razziatori.

Se Shepard recupera la Biblioteca Asha e la consegna all'istruttrice militare asari al Purgatory, Aethyta fornisce il suo sostegno all'addestramento sull'uso dei testi per aumentare le abilità di combattimento delle asari.

Se Shepard recupera le interfacce d'amplificazione biotica dall'Accademia Grissom o le compra tramite il terminale dell'Ufficio Rifornimento Spettri, l'asari all'Huerta Memorial che le riceve dice al suo contatto di informare Aethyta che sono riuscite con successo ad acquisire la tecnologia.

Curiosità Modifica

L'aspetto di Aethyta a uno Shepard misteriosamente ubriaco
  • Se Shepard parla con Aethyta dopo essersi ubriacato, apparirà più giovane e avrà segni facciali rosa e rossetto.
  • Aethyta era un nome alternativo della dea Atena, usato nella città greca di Megara.
  • L'Archivio Video della Base dell'Ombra include diversi video della Matriarca Aethyta.
  • In Mass Effect 3, le caratteristiche facciali di Aethyta sono notevolmente diverse dal suo aspetto in Mass Effect 2. Appare più giovane, con occhi più scuri e pelle viola in contrasto al blu chiaro, e le sue altre caratteristiche mostrano una lieve somiglianza al suo aspetto precedente. Ad oggi, non c'è stata una dichiarazione sul perché l'aspetto di Aethyta sia stato cambiato tra i giochi.
  • Aethyta ha dei punteggi all'Armax Combat Arena al Silversun Strip sulla Cittadella.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale