FANDOM


Normandy Render

La SSV Normandy SR-1 (Systems Alliance Space Vehicle Normandy Stealth Reconnaissance-1 ovvero Veicolo Spaziale Normandy dell'Alleanza dei Sistemi per la Ricognizione Furtiva-1) era una fregata dell'Alleanza dei Sistemi. Era una nave sperimentale da ricognizione, la prima dell'omonima classe Normandy, sviluppata dall'Alleanza dei Sistemi in collaborazione con la Gerarchia Turian e il finanziamento del Consiglio della Cittadella. Il suo rivoluzionario sistema di occultamento consentiva di intervenire furtivamente nelle regioni più instabili della galassia, utilizzando tecnologia di occultamento all'avanguardia alimentata da un motore sperimentale.

Commissionata nel 2183, la Normandy era stata inizialmente assegnata al comando dell'ufficiale dell'Alleanza Elli Zander. Dopo che Zander entrò in conflitto con l'ingegnere capo turian Octavio Tatum in una discussione riguardo ai limiti del motore della nave, Zander fu rimosso dal comando e la nave fu affidata al capitano David Anderson. Dopo poco il comando passò in mano al Comandante Shepard, quando egli divenne il primo Spettro umano ed ha prestato servizio come trasporto e base operativa di Shepard.

La nave prende il nome dallo Sbarco in Normandia, una delle cruciali battaglie della Seconda Guerra Mondiale.

Struttura interna Modifica

La Normandy è composta da tre ponti principali:

Plancia Modifica

Normandy-PilotBridgeView
Esso è costituito dal ponte di prua (dove Shepard può parlare con Joker), la camera di compensazione, la sala tattica con la Mappa Galattica (monitorata dal Navigatore Pressly), e il centro di comando, che funge anche da sala di riunioni per l'equipaggio e le consultazioni di Shepard con il Consiglio della Cittadella tramite il videoterminale.

La sala tattica della Normandy ha una particolarità unica nel suo genere per una nave dell'Alleanza, le quali normalmente hanno le posizioni degli ufficiali in comando nello stesso luogo dei subordinati per facilitare le comunicazioni, diversamente dalla Normandy che ispirandosi al design delle navi turian ha la sala tattica posizionata molto più indietro, dato dalla preferenza dei turian di supervisionare i propri subordinati anziché comunicare con loro. Gli ingegneri dell'Alleanza volevano osservare come questa configurazione avrebbe funzionato con la linea di comando umana. In ogni caso la comunicazione è assicurata dai collegamenti radio, gli ufficiali possono contattare i subordinati in ogni momento. La cabina di pilotaggio possiede la propria barriera cinetica interna, per evitare l'esposizione al vuoto del pilota nel caso della perdita di pressurizzazione nella sala tattica.

Alloggi Modifica

Normandy-MessHall
Il secondo ponte, adibito per lo svolgimento della vita dell'equipaggio è raggiungibile scendendo le scale ai lati della sala tattica.

Questo ponte comprende la mensa, gli alloggi dell'equipaggio, l'ufficio e la cabina privati del capitano, le scialuppe di salvataggio, l'infermeria dove si può trovare la Dottoressa Chakwas. Liara T'Soni passa il tempo nel laboratorio e ripostiglio sul retro. L'infermeria contiene inoltre un distributore di medi-gel.

Kaidan Alenko si trova al pannello di controllo davanti agli alloggi dell'equipaggio, di fronte al quale è situato l'armadietto del Comandante Shepard.

L'armadietto periodicamente viene rifornito di equipaggiamento:

  • La prima volta dopo aver dimostrato il tradimento di Saren, il contenuto non varia se il livello del giocatore aumenta in seguito;
  • Dopo il primo atterraggio su un pianeta sul quale si svolge una missione principale (Noveria, Feros, Therum);
    • L'ingresso nel sistema del pianeta non è sufficiente, Shepard deve effettuare l'atterraggio. Nel caso della missione su Therum dove non è possibile tornare sulla Normandy senza aver completato la missione l'equipaggiamento sarà accessibile solamente dopo la missione;
    • L'equipaggiamento dipende dal livello di Shepard, se si decide di prenderlo più tardi ad un livello più alto, anche l'equipaggiamento viene adattato all'aumento di livello.

Nonostante l'armadietto rifornito sia sempre lo stesso (gli altri tre non sono interattivi), vi è un diverso rifornimento per la Cittadella e ogni pianeta sul quale si svolgono le missioni principali. Shepard può tornare sul pianeta in seguito per ottenere l'equipaggiamento di un livello più alto. Ad esempio, atterrando su Noveria ma andandosene senza aver svolto alcuna missione si rende disponibile l'equipaggiamento di Noveria, ma esso non deve essere preso. Così Shepard può andare su Feros rendendo disponibile l'equipaggiamento di Feros che viene depositato sempre nello stesso armadietto interattivo del ponte equipaggio. Shepard così può tornare su Noveria ottenendo l'equipaggiamento assegnato su Noveria di nuovo.

Shepard può prendere l'equipaggiamento di ciascun pianeta solo una volta. Ad esempio, se si è preso l'equipaggiamento dell'armadietto di Noveria, ritornando in seguito l'armadietto non sarà riequipaggiato.

Sala macchine e Stiva Modifica

Normandy-EngineeringSection
L'ascensore situato sul ponte equipaggio può essere usato per scendere nella sala macchine e nella stiva della Normandy. Nella stiva è depositato l'M35 Mako, Ashley Williams pulisce i fucili vicino agli armadietti dei membri della squadra, che possono essere usati per cambiare l'equipaggiamento dei compagni, Garrus Vakarian si occupa del Mako, e Urdnot Wrex osserva dal lato opposto del Mako. A qualche metro di distanza dal Mako c'è l'Addetto ai rifornimenti della Normandy, dal quale Shepard può acquistare o vendere l'equipaggiamento.

Al lato opposto alla stiva, dietro l'ascensore due porte conducono alla sala motori dove è situato il motore della Normandy, controllato dall'ingegnere Adams e Tali'Zorah nar Rayya

Tecnologia Modifica

Normandy-Tantalus Core
Il sistema di occultamento della Normandy è la sua caratteristica più famosa. Per secoli si è ritenuto che tale tecnologia fosse irrealizzabile. Il calore prodotto dalle navi durante la navigazione è facilmente rilevabile nello spazio aperto, la cui temperatura è vicina allo zero assoluto. La Normandy può temporaneamente immagazzinare questo calore nei dissipatori di litio all'interno dello scafo.

Il sistema però ha dei limiti: Non può funzionare durante i viaggi a velocità iperluce, perché le emissioni dei viaggi a tale velocità superano la capacità di immagazzinamento della Normandy. Anche con il sistema di occultamento attivo, nel caso di contatto visivo (ad esempio guardando fuori da una finestra) può essere facilmente scoperta. Ipotesi comunque remota poiché i sistemi delle navi sono basati sulle rilevazioni degli scanner piuttosto che sul contatto visivo, e comunque riuscire a vedere una nave nello spazio aperto è tutt'altro che facile. La Normandy può navigare silenziosamente per 2-3 ore, o restare passivamente alla deriva per giorni prima di rivelare la propria posizione. I dissipatori devono essere svuotati, altrimenti surriscaldandosi potrebbero letteralmente friggere l'equipaggio.

Il sistema di occultamento è affiancato dallo sperimentale motore Tantalus, il quale è in termini di grandezza due volte il motore di qualsiasi altra nave. Tali'Zorah nar Rayya è colpita da come l'Alleanza abbia potuto assemblare una nave così compatta ed efficiente. Parlando con Joker si viene a sapere che la grandezza del nucleo influisce sull'equilibrio della nave, ma non è niente che non possa tenere sotto controllo. Il motore Tantalus genera concentrazioni di massa nelle quali la Normandy può "scivolare", permettendole di muoversi anche senza l'ausilio dei propulsori. Il nucleo inoltre permette di viaggiare a velocità iperluce più a lungo.

Si prevede che se la Normandy si riveli utile nelle prove sul campo, verrà prodotta una nuova classe di navi con le "lezioni apprese" dal prototipo sperimentale.

Come tutte le navi di classe fregata, la Normandy è equipaggiata con i laser difensivi GUARDIAN, barriere cinetiche, e un cannone ad accelerazione di massa. Inoltre può essere equipaggiata con gli avanzati missili Javelin.

Equipaggio Modifica

Normandy-CommRoom

Altri membri Modifica

Crew Members - Normandy
  • 2 Addetti al ponte
  • 5 Ufficiali ponte di comando
  • 8 Tecnici del ponte di comando
  • 4 Marine
  • 3 Ingegneri
  • 1 Addetto ai rifornimenti
  • Abishek Pakti
  • Addison Chase
  • Alexei Dubyansky
  • Amina Waaberi
  • Carlton Tucks
  • Caroline Grenado
  • Germeen Barret
  • Harvey J. Gladstone
  • Hector Emerson
  • Helen M. Lowe
  • Jamin Bakari
  • Mandira Rahman
  • Marcus Greico
  • Monica Negulesco
  • Orden Laflamme
  • Raymond Tanaka
  • Robert Felawa
  • Rosamund Draven
  • Silas Crosby
  • Talitha Draven

Ex membri dell'equipaggio Modifica


Mass Effect Modifica

Durante il volo inaugurale, la Normandy partì da Arcturus verso Eden Prime per recuperare la sonda prothean rinvenuta tra le rovine del pianeta. Sfortunatamente un inaspettato attacco dei geth ha complicato la missione e la sonda è andata distrutta. Dopo Eden Prime la Normandy si dirige verso la Cittadella, dove il Capitano Anderson si dimette dal ruolo di Ufficiale Comandante, permettendo al Comandante Shepard di assumere il comando al suo posto.

MassEffect 2008-08-13 12-37-31-20
Nonostante Shepard fosse ufficialmente al servizio della Cittadella, la Normandy era comunque sotto la giurisdizione dell'Alleanza, e a causa dell'unicità delle sue caratteristiche l'Ammiraglio Hackett spesso richiederà l'aiuto del Comandante, soprattutto per le missioni da svolgere con una certa discrezione. La Normandy sarà ispezionata dal Contrammiraglio Mikhailovich, che si mostrerà contrariato per l'assegnazione di una nave dell'Alleanza alle dipendenze dirette del Consiglio, perché originariamente la Normandy era assegnata alla sua flotta. Si lamenta della Normandy per l'elevato costo di costruzione (molto più alto di un incrociatore pesante), e per la sua inutilità pratica. In risposta, Shepard può correggerlo e difendere le innovazioni della Normandy. La gestione della Normandy da parte di Joker salva Shepard in diverse occasioni: durante l'estrazione da Therum; facendo sbarcare il Mako "al di sotto della copertura radar" delle torrette difensive su Virmire e riuscendo nell'impresa impossibile di far atterrare la squadra in uno spazio stretto tra le rovine di Ilos.

Grazie al suo sistema di occultamento la Normandy è l'unica nave che può permettere a Shepard di arrivare nei Sistemi Terminus indisturbato per seguire Saren Arterius su Ilos, ma il Consiglio della Cittadella non vuole correre nessun rischio negando al Comandante la possibilità di inseguimento in comune accordo con l'Ambasciatore umano Donnel Udina, che blocca i sistemi primari della Normandy impedendogli qualsiasi azione. Con l'aiuto del Capitano Anderson Shepard ruba la Normandy dirigendosi immediatamente verso Ilos, dove Joker fa sbarcare in sicurezza la squadra, per poi riunirsi nel settore Andura con la Quinta Flotta dell'Alleanza sotto il comando dell'Ammiraglio Hackett.

Durante la Battaglia della Cittadella la Normandy guida l'assalto contro la Sovereign facendosi notare per la sua elevata velocità e manovrabilità, che le permettono di abbattere il Razziatore dopo che Shepard ha sovraccaricato i suoi scudi. Dopo la battaglia il Comandante si reca nello spazio a bordo della nave per cercare un modo per fermare i Razziatori.


Mass Effect 2 Modifica

Per la nave presente in Mass Effect 2, guarda Normandy SR-2.
Per l'incarico in Mass Effect 2, guarda Punto di schianto della Normandy.
Normandy SR1 Destroyed
La Normandy sta pattugliando la Nebulosa Omega in cerca di geth presso il pianeta Alchera, in quanto in base alle segnalazioni in quel sistema recentemente sono scomparse molte navi nonostante lo scetticismo del Navigatore Pressly che è più propenso a dare la colpa agli schiavisti o pirati. Improvvisamente vicino al pianeta compare un'astronave non identificata e non corrispondente a nessuno dei rilevamenti conosciuti che si mette subito in traiettoria di intercettazione, nonostante il sistema di occultamento della Normandy fosse attivo. Joker inizia immediatamente le manovre evasive intuendo che si tratta di una nave ostile. Essa fa fuoco penetrando facilmente le difese della Normandy, annientando le sue barriere cinetiche e i sistemi di armamento con un solo colpo. Alcuni attimi dopo la Normandy viene colpita più volte, si apre una breccia nel ponte più alto della nave e viene distrutta una delle carlinghe del motore.

L'attacco costa la vita di oltre venti membri dell'equipaggio, tra cui il Navigatore Pressly. Viene dato l'ordine di evacuazione, i membri ancora in vita si salvano grazie alle capsule di salvataggio. Il Comandante Shepard rimane indietro per salvare Joker che rifiuta di andarsene tentando disperatamente di salvare la nave. Shepard riesce a portare il pilota nell'ultima capsula, ma lui stesso al momento di entrare viene sbalzato all'interno della nave. Così fa partire la capsula di Joker mentre un ultimo attacco della nave ignota distrugge la Normandy con il Comandante che finisce alla deriva nello spazio aperto. L'esplosione della nave danneggia la tuta di Shepard depressurizzandola, mentre il comandante precipita sul pianeta Alchera con i resti della Normandy.

Nei successivi due anni, il corpo del Comandante Shepard viene recuperato dall'organizzazione segreta pro-umani Cerberus, che lo riporta in vita con il Progetto Lazarus. Gli viene affidata un'altra nave basata sui progetti della Normandy originale, ma più grande e con l'insegna di Cerberus. Shepard e Joker decidono di chiamarla Normandy SR-2, in onore della Normandy distrutta.

La nuova Normandy è di dimensioni quasi doppie rispetto all'originale, comprende cinque ponti rispetto ai tre della precedente. Se Shepard domanda all'intelligenza artificiale della nave di come Cerberus abbia fatto a ottenere i progetti della Normandy SR-1, essa spiega che Cerberus ha usato la sua enorme influenza per spingere l'Alleanza a costruire la SR-1 e successivamente ottenere il segreto della avanzata tecnologia turian necessaria per la costruzione della nave.

Per il resto del 2185, il Comandante Shepard utilizza la nuova Normandy per setacciare la galassia alla ricerca dei migliori biotici, scienziati e guerrieri nel tentativo di creare una squadra capace di mettere fine alla vasta campagna di rapimenti umani della misteriosa specie dei Collettori.

Curiosità Modifica

Normandy - Navigation's Deck
  • Sulla Normandy è presente un'intelligenza virtuale, udibile solo durante la "ricostruzione del profilo" del giocatore, all'entrata/uscita dalla camera di compensazione e nel DLC Impatto Imminente.
  • Come si viene a sapere dalla sorella di Ashley, Sarah, l'Alleanza ha trasmesso dei filmati su extranet dove sono presenti la Normandy e alcuni dei membri dell'equipaggio.
  • La Normandy non è l'unica nave della sua classe costruita dall'Alleanza. Sui notiziari della Cittadella in Mass Effect 2 viene citata una fregata da ricognizione di "classe-Normandy", la SSV Ain Jalut, usata dall'Alleanza per attaccare una colonia batarian.
  • Gli agenti della SOS, su ordini provenienti da Sur'Kesh hanno procurato i progetti del sistema di occultamento della Normandy per lo sviluppo delle corazzate con capacità di occultamento che servono nella Prima Flotta Salarian.
  • Nel gioco l'interno della Normandy appare più largo rispetto a come appare all'esterno.
  • Secondo The Art of the Mass Effect Universe, la Normandy è basata sul design dell'ala a delta dei velivoli da combattimento e del Concorde.

Riferimenti Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale