FANDOM


Disambiguous Questo articolo riguarda la stazione spaziale. Per il DLC di Mass Effect 3, guarda Mass Effect 3: Omega.
Omega galaxymap-box

Ubicazione: Via Lattea / Nebulosa Omega / Sahrabarik

Descrizione Modifica

Costruita nel guscio esaurito di un asteroide metallico, Omega è un rifugio per criminali, terroristi e dissidenti da migliaia di anni. Nel tempo, la stazione è rimasta inattiva e abbandonata per secoli, solo per essere poi ripristinata da gruppi di fuorilegge in cerca di un nuovo inizio. La struttura elegante e originale della stazione spaziale ha subito un'espansione caotica per mano di fazioni appartenenti a ogni specie della galassia. Su Omega non esiste governo centrale o autorità unificante, e nessuno ne ricorda mai uno nella storia.

  • Popolazione: 7,8 milioni
  • Distanza orbitale: 2,43 UA
  • Periodo orbitale: 6,9 anni terrestri
  • Lunghezza totale: 44,7 km

Voce del CodexModifica

Originariamente un asteroide ricco di elemento zero, Omega venne in passato sfruttato dai Prothean, i quali lo abbandonarono a causa della sua crosta dura e impenetrabile. Migliaia di anni più tardi, la natura fece ciò che nemmeno i Prothean non avevano potuto: la collisione con un altro asteroide spezzò Omega in due, esponendone i filoni di elemento zero a una facile estrazione.

Un'ondata di privati e corporazioni si precipitò a cercare ricchezza su Omega, presto seguiti da ladri e fuorilegge. Man mano che gli spazi si facevano sempre di meno, la costruzione degli impianti di lavorazione si espanse verticalmente, creando la peculiare sagoma a medusa di Omega. Per impedire altre collisioni, la stazione è circondata da enormi generatori di campi di forza che deviano i detriti in avvicinamento.

Oggi, Omega è uno dei centri principali per la produzione e il traffico di droga, armi ed eezo, senza alcuna parvenza di governo civile o controllo militare. Solo i gruppi mercenari sono riusciti a stabilire un certo ordine. Tra le bande più spietate vi è il consorzio asari gestito dalla famosa Aria T'Loak.

Storia Modifica

Omega - eezo processing vats
Omega è descritto come "l'oscura e contorta controparte della Cittadella dei Sistemi Terminus." È un'enorme stazione mineraria costruita dai resti di un massiccio asteroide dalla forma irregolare con strade tortuose popolate da case, negozi e magazzini. Gli abitanti di Omega solitamente non seguono alcuna legge. Il territorio è controllato dalle fazioni più forti in quell'area e cambia di mano frequentemente, spesso dopo atti di brutale violenza. L'attuale leader "de facto" della stazione è Aria T'Loak. Nel 2185, Omega ha una popolazione di 7.8 milioni di persone, composte da varie specie diverse. La principale esportazione della stazione è quella di elemento zero.

Il primo leader noto di Omega era un turian; ha controllato la stazione fino a quando è stato ucciso da un signore del crimine krogan che mangiò il suo cuore e montò il suo teschio sulla sua corazza. Il krogan regnò incontrastato su Omega fino agli anni '80 del XIX secolo EC, quando Aria T'Loak, un tempo uno dei suoi luogotenenti più fidati, lo sconfisse in un combattimento singolo usurpandolo.

Il pesante nucleo ricco di metallo dell'asteroide originale, è stato scavato finché l'asteroide era completamente vuoto, fornendo le risorse iniziali usate per costruire gli edifici e le strutture di Omega. Nel corso degli anni, questi sono stati ampliati fino a coprire completamente ogni centimetro esposto della sua superficie, rendendo Omega una bizzarra accozzaglia di architettura e tecnologia. La stazione ospita dozzine di specie, tra cui batarian, vorcha, e salarian Lystheni, così come molte altre specie sgradite nello Spazio della Cittadella.

Mentre gli umani si riferiscono ad esso come Omega, il nome asari per l'asteroide si traduce come "il cuore del male", il nome salarian come "il luogo dei segreti", il nome turian come "il mondo senza legge" ed il nome krogan come la "terra delle opportunità", che riflette chiaramente il loro atteggiamento culturale nei confronti della società di Omega.


Mass Effect: Ascension Modifica

Cerberus controlla un ampio magazzino ed un'operazione di contrabbando su Omega nel 2183, guidata da Pel, un agente di Cerberus. Pel infine tradisce Cerberus, conducendo alla morte tutta la sua squadra, non vi è stata più alcuna parola sul magazzino da allora.


Mass Effect: Redemption Modifica

Liara T'Soni si fa dare un passaggio verso Omega a bordo di un mercantile batarian per incontrare un informatore con notizie dell'allora disperso Comandante Shepard. Liara apprende da Aria che il corpo di Shepard è stato portato ai livelli inferiori della stazione, ad un vecchio impianto di trasformazione mineraria, come parte di una transazione tra i Sole Blu e l'Ombra. Una breve colluttazione nella zona causata dal possesso del corpo di Shepard fa conseguire esplosioni, un moderato danno da fuoco ed un sacco di vittime tra i mercenari.


Mass Effect 2 Modifica

Omega skyline panorama
Nel 2185, il Comandante Shepard viaggia su Omega per reclutare Mordin Solus, Garrus Vakarian e Zaeed Massani. A quel tempo, un'epidemia sta devastando la popolazione di Omega, uccidendo decine di persone di varie specie, ma risparmiando misteriosamente gli umani. Altrove, un vigilante chiamato "Archangel" è stato messo con le spalle al muro nella sua base dalle tre fazioni mercenarie dominanti su Omega: Sole Blu, Eclipse, e Branco Sanguinario.

Shepard incontra Mordin Solus, uno scienziato salarian ed ex agente dell'SOS che gestisce una clinica in uno dei bassifondi di Omega. L'epidemia si rivela essere stata causata dai vorcha, che si sono alleati con i Collettori per prendere il potere sulla stazione. Utilizzando una cura per l'epidemia sviluppata da Mordin, Shepard ferma l'epidemia e sventa il piano dei vorcha.

Shepard più tardi si unisce ai Sole Blu come freelancer al fine di aiutare l'assediato Archangel. Dopo aver colto di sorpresa una forza dei Sole Blu in avanzata e scoperto che Archangel è in realtà Garrus Vakarian, Shepard e Garrus combattono le ultime ondate di mercenari coinvolti nell'attacco e scappano. Le notizie che circolano dopo l'accaduto indicano che i gruppi mercenari hanno coperto la propria sconfitta, affermando che Archangel è stato ucciso. Nel corso della missione, Shepard viene anche a conoscenza del fatto che i tre gruppi mercenari pianificavano di cercare di rovesciare il regime di Aria dopo essersi liberati di Archangel. Shepard può passare questa informazione ad Aria, che può essere trovata su un balcone con vista sull'Afterlife.


Mass Effect: Retribution Modifica

Nel 2186, Paul Grayson vive su Omega e lavora per Aria T'Loak come sicario sotto lo pseudonimo di "Paul Johnson". Grayson guadagna gradualmente la fiducia di Aria grazie agli sforzi di sua figlia, Liselle, che è diventata l'amante di Grayson. Grayson, Liselle, ed altri sicari di Aria tendono un agguato ad una squadra di turian appartenenti al gruppo mercenario dei Talon e prendono della sabbia rossa che i Talon stavano per di più contrabbandando.

In seguito, dopo aver subito l'impianto di tecnologia dei Razziatori, Grayson ritorna su Omega per incontrarsi con Kahlee Sanders. Questa si rivela essere una trappola organizzata dall'Uomo Misterioso e autorizzata da Aria, che crede che Grayson abbia ucciso Liselle e vuole vendetta. Grayson viene ferito durante l'attacco ma riesce a fuggire da Omega.


Mass Effect: Invasion Modifica

Omega si ritrova sotto attacco quando delle creature dei Razziatori chiamate Corrotti si liberano dalle basi di ricerca di Cerberus oltre il Portale di Omega 4 ed invadono la stazione. Una flotta di Cerberus guidata dal Generale Oleg Petrovsky ed il Colonnello Raymond Ashe arriva ed aiuta ad eliminare i Corrotti. L'attacco dei Corrotti si rivela essere solo un preludio ad un tentativo da parte di Cerberus di conquistare la stazione e assicurarsi l'accesso esclusivo al Portale di Omega 4 ed al suo tesoro costituito dalla tecnologia dei Razziatori. Aria unisce le bande in guerra di Omega per combattere contro la forza di occupazione di Cerberus, ma il Generale Petrovsky la batte in astuzia prendendo l'intera stazione in ostaggio e minacciando di distruggerla livello per livello. Aria si arrende e accetta l'esilio. Cerberus procede a prendere il controllo di Omega, favorendo i piani dell'Uomo Misterioso per contrastare i Razziatori.


Mass Effect 3: Omega Modifica

Omega defense cannons
L'occupazione di Omega ha dato a Cerberus un enorme vantaggio strategico durante l'invasione dei Razziatori del 2186, rafforzando la loro mobilità in tutta la galassia. Cerberus avrebbe fatto un uso eccessivo delle strutture minerarie su Omega, spingendo l'equipaggiamento minerario dell'asteroide al suo limite. Cerberus ha avuto tuttavia difficoltà a mantenere l'occupazione. La banda dei Talon guidata da Nyreen Kandros è uno di quei gruppi ancora in grado di resistere all'occupazione. Al fine di contenere la popolazione civile, il Generale Oleg Petrovsky ha eretto grandi campi di forza ad alta intensità energetica in tutta la stazione, insieme ad un grande numero di mech e truppe per mantenere l'ordine.

Cerberus ha anche condotto esperimenti sui corrotti su Omega. Inizialmente ciò si è rivelato un disastro. Ampie sezioni di Omega sono dovute essere chiuse e sigillate al costo di numerose vite per contenere gli attacchi degli incontrollabili Corrotti. Ulteriori sperimentazione avrebbero dato a Cerberus il pieno controllo di queste creature.

Aria comincia la sua campagna per liberare Omega da Cerberus, avendo arruolato il Comandante Shepard nel processo. Viaggiando a bordo di un incrociatore di Cerberus catturato al fine di infiltrarsi nella flotta di Cerberus che circonda la stazione, Aria apre il suo attacco con un duro colpo all'ammiraglia della flotta mentre la sua flotta carica attraverso il portale galattico. I ruoli ben presto si invertono mentre, tuttavia, Petrovsky rivela le difese potenziate di Omega procedendo ad infliggere danni pesanti alla flotta di Aria.

La forza d'invasione iniziale atterra sulla stazione dentro delle capsule di salvataggio. Aria e Shepard disattivano le difese di Omega per dare una possibilità alla flotta di invasione. Più tardi, con l'aiuto di Nyreen Kandros, si fanno strada verso il Bunker di Aria sul ponte D di Omega, dove Aria decide che per poter arrivare al centro di comando di Petrovsky nell'Afterlife, ha bisogno di radunare la banda dei Talon per la sua causa per supportare le sue forze di terra, e disattivare i campi di forza che Cerberus ha disposto.

Omega - mines reactor
Cerberus sta sottraendo l'energia necessaria ai campi di forza da uno dei reattori principali di Omega nelle profondità delle miniere della stazione. Poiché l'accesso al reattore è in gran parte limitato dai campi di forza, Aria escogita un piano che prevede di passare attraverso un impianto di trasformazione dell'eezo spento. Facendosi strada nelle miniere, Aria nota le condizioni di sovraccarico del macchinario e stima un mese prima che smetta di funzionare se il trend continuasse.

Aria e gli altri alla fine raggiungono un ascensore che conduce alla porta posteriore del reattore, anche se il Generale Petrovsky intrappola la squadra nei campi di forza in previsione di questa mossa. Aria non è da meno, e apre con la forza un buco nella barriera per far passare Shepard in modo che disattivi il reattore.

Petrovsky mostra un altro difficile dilemma a cavallo degli eventi: spegnere immediatamente il reattore causerà la perdita del supporto vitale in molte aree di Omega, che si traduce in una perdita di vite civili. Prendersi il tempo di reindirizzare l'energia aumenta la possibilità che Aria e Nyreen muoiano poiché si stanno ancora difendendo da ondate infinite di mech coinvolti nella trappola. Indipendentemente dalla scelta, Shepard disattiva il reattore ed elimina i blocchi di Omega.

Omega - mad prophet 2186
Con i Talon reclutati, la popolazione incitata ed i campi di forza abbassati, la vera guerra per Omega comincia con la rivolta dei civili nei confronti di Cerberus. Aria e Shepard impediscono che Cerberus distrugga Omega facendo esplodere la colonna di sostegno centrale della stazione, quindi si uniscono all'offensiva verso l'Afterlife dal Distretto di Gozu. Nyreen, che stava dirigendo un assalto separato con i suoi Talon, si sacrifica per uccidere un gruppo di Corrotti. Infuriata per la perdita di Nyreen, Aria va alla carica nell'Afterlife prima di Shepard.

L'Afterlife è stato riadattato da Petrovsky mentre lo rendeva la sua base operativa: il Generale intrappola Aria in un campo di stati al centro dello stabilimento, alimentato da generatori posizionati negli angoli. Shepard la libera e sconfigge tutte le forze di Cerberus nell'Afterlife.

Sconfitto, Petrovsky si arrende e ordina alle sue truppe di ritirarsi, ma Aria e Shepard decidono se debba essere risparmiato o giustiziato sul posto. Con Omega nuovamente sotto il suo governo, Aria annuncia la liberazione ai cittadini e giura che non perderà di nuovo la stazione.

Distretti Modifica

Omega è divisa in diversi distretti. I distretti noti includono:

  • Distretto di Doru - Un distretto situato vicino a diversi sistemi vitali di Omega, inclusa una struttura per il trattamento dell'acqua, il sistema di ventilazione principale e la colonna centrale di sostegno della stazione. Cerberus ha fortificato l'area durante l'occupazione nel 2186.
  • Distretto di Fumi - Un distretto che i Talon hanno assaltato per liberare i civili durante l'occupazione di Omega da parte di Cerberus nel 2186.[1][2]
  • Distretto di Gozu - Una zona residenziale nei livelli inferiori di Omega raggiungibile tramite navetta, nota per essere per essere la posizione della Clinica di Omega. Un tempo controllato dai Sole Blu, il distretto è caduto nel caos dopo essere stato posto in quarantena per prevenire la diffusione di un'epidemia sconosciuta nel 2185.
  • Distretto di Kenzo - Un distretto in cui Garm ed il Branco Sanguinario stavano portando avanti una vasta operazione di traffico di armi nel 2185. Questo si è rivelato essere uno stratagemma ideato da Sidonis per Archangel per fare in modo che le bande di Omega potessero attaccare il nascondiglio di Archangel.
  • Distretto di Kima - Un'altra zona residenziale che confina con il Distretto di Gozu. Il vigilante Archangel e la sua squadra occuparono un edificio nel Distretto di Kima nel 2185 dove misero con le spalle al muro Sole Blu, Eclipse e Branco Sanguinario.
  • Distretto di Tuhi - Una zona commerciale piena di negozi e aziende, incluso il Magazzino distretto Tuhi, che è situato nei pressi del Bunker di Aria. Cerberus ha fortificato quest'area durante l'occupazione nel 2186.
  • Distretto Zeta - Un distretto dove Cerberus ha dispiegato dei Mech Rampart durante l'occupazione nel 2186.[1][2]

Missioni Modifica

Mass Effect 2 Modifica

Mass Effect 3 Modifica

Incarichi Modifica

Curiosità Modifica

Omega Logo
  • Omega (Ω) è la 24a ed ultima lettera dell'alfabeto greco.
  • Secondo il Collector's Edition Concept art book, il team ha basato il design di Omega su un fungo atomico.
  • Secondo Mass Effect: Incursion, nel 2183 c'erano 853,245 umani che vivevano su Omega.
  • L'atmosfera generale e lo stile di Omega si ispirano al film Blade Runner. Le somiglianze includono interferenze elettriche nei cartelli, fiamme in cima agli edifici e cattive condizioni ambientali.[3]
  • Omega è una location di missione nel minigioco N7 HQ Galassia in Guerra per Mass Effect 3.

Vedi Anche Modifica

RiferimentiModifica

  1. 1,0 1,1 https://twitter.com/Omega_Cerberus
  2. 2,0 2,1 https://twitter.com/fightforomega
  3. http://www.guardian.co.uk/technology/gamesblog/2010/jan/17/microsoft-games

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.