FANDOM


Ubicazione: Via Lattea / Ammasso di Phoenix / Mare delle Tempeste

Descrizione Modifica

HereticStation

Un tempo chiamata Haratar dai Quarian, questa stazione spaziale venne privata di qualsiasi tecnologia utile dalla Flotta Migrante, prima che lasciasse il Velo di Perseo circa 300 anni fa. Ormai poco più di una fredda super-struttura di metallo alla deriva nello spazio profondo, la stazione è stata rimossa dalle mappe stellari nel 2050 EC.

Le scansioni indicano che la stazione è stata ricostruita e ammodernata con interventi massicci che devono aver richiesto almeno un decennio di lavoro. Ciò significa che potevano esserci dei Geth oltre il Velo ben prima dell'attacco a sorpresa contro Eden Prime. Avendo bisogno solo di una fonte di carburante, è possibile che sia rimasta nascosta molto più a lungo senza attirare l'attenzione dei pianeti rocciosi in orbita intorno a Tassrah e all'insaputa degli Elcor nel sistema Salahiel.

La Stazione Eretica, com'è stata definita da Legion, contiene un nucleo dati geth in grado di trasmettere a grandi distanze con un sistema di proiezione a spettro ridotto. Circa 6,6 milioni di copie di software geth sono conservate nella stazione, in larga parte memorizzate nei server e pronte a essere scaricate in piattaforme mobili in caso di necessità. Il numero di piattaforme mobili presenti sulla stazione è stimato intorno ai 2,4 milioni.

  • Lunghezza totale: 20,5 km
  • Larghezza totale: 11,3 km
  • Altezza totale: 11,3 km
  • Spessore corazza esterna: 8 m
  • Peso lordo: 1,55 miliardi di tonnellate
  • Popolazione: 6,6 milioni di copie, 2,4 milioni di piattaforme mobili (di cui 1 milione immagazzinate).

MissioniModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale