FANDOM


Il Thorian, chiamato anche Specie 37, è un'antica pianta senziente di almeno cinquantamila anni - la sua capacità di andare in letargo per migliaia di anni rende la sua vera età impossibile da determinare. Il Thorian è una creatura unica con capacità telepatiche, di controllo mentale e una rete sensoriale massiccia. Rilascia spore nell'aria che gli consentono di controllare chi le inala, utilizzando il dolore per controllare il loro comportamento. Questi "schiavi", quindi tendono a rispettare le volontà del Thorian.

Secondo l'IV presso il quartier generale della ExoGeni, il Thorian è essenzialmente "un intreccio di gangli nervosi" che copre gran parte della superficie di Feros con alcuni gangli sensoriali che si estendono per chilometri di lunghezza, anche se in alcuni luoghi essi sono riuniti in fasci nervosi o nodi neurali. Pur essendo intelligente, il Thorian guarda gli altri esseri senzienti solo come potenziali schiavi. Si descrive come "Il Grande Immortale".


Antefatto Modifica

Nell'era Prothean Modifica

Il Comandante Shepard viene a conoscenza del Thorian per la prima volta da Lizbeth Baynham, la quale suggerisce con esitazione che il Thorian sia il motivo per cui i geth stanno attaccando i coloni su Feros. Shepard poi scopre di più attraverso le informazioni fornitegli dall'IV ExoGeni; una volta liberata dal Thorian, Shiala quindi racconta a Shepard la sua storia.

Secondo Shiala, il Thorian esisteva su Feros molto prima dell'arrivo dei Prothean. Sembra che trascorra migliaia di anni in letargo, per poi svegliarsi per alcuni secoli di "frenetiche attività" prima di poter riposare di nuovo. Quando i Prothean arrivarono e cominciarono a costruire la metropoli che alla fine avrebbe ricoperto Feros, il curioso Thorian iniziò a studiarli, probabilmente fece molti di loro suoi schiavi che assorbì dopo la loro morte, permettendo loro di diventare una parte della sua coscienza in espansione.

Dai Prothean, le mente del Thorian ha gradualmente assorbito la conoscenza che avrebbe formato il Cifratore. Il Thorian, sopravvissuto al cataclisma che ha distrutto i Prothean, ha continuato a crescere su Feros nei successivi cinquantamila anni.

Il Gruppo di controllo Modifica

Verso la fine degli anni '70 del XXII secolo, la ExoGeni Corporation iniziò ad insediarsi su Feros e stabilì la colonia in uno dei grattacieli in rovina, senza rendersi conto che la tana del Thorian era proprio sotto di esso. Il massiccio organismo vegetale era già sveglio dal suo letargo, e la presenza di tanti potenziali schiavi così vicini era troppo allettante per resistere. Nel 2183, un piccolo gruppo di ricerca stava esplorando le rovine quando inavvertitamente, entrati nella tana del Thorian, vennero infettati dalle spore. La ExoGeni si rese conto di quello che era successo, ma invece di proteggere i loro coloni, isolarono l'insediamento per vedere cosa sarebbe successo e per studiare l'enorme potenziale sensoriale e di controllo mentale del Thorian.

Sotto gli occhi dell'ExoGeni, ci volle meno di un mese per infettare l'80% degli abitanti di Zhu's Hope e vederli iniziare l'esecuzione dei compiti imposti dal Thorian. L'IV ExoGeni riferisce che, tramite queste spore, il Thorian impone comandi alle menti dei suoi schiavi; se resistono, gli schiavi soffrono un dolore intenso fino a quando non sono condizionati da qualsiasi pensiero di ribellione. Anche se il condizionamento iniziale è doloroso, il Thorian non obbliga gli schiavi per eseguire operazioni pericolose o farsi male. L'IV paragona questo comportamento a quello di un artigiano che sta attento a non danneggiare i suoi utensili. I coloni di Zhu's Hope sono stati quindi autorizzati a "imitare" una vita normale fino a quando il Thorian aveva bisogno di loro, anche se alcuni, come Ian Newstead, erano abbastanza forti da resistere per un piccolo periodo di tempo. Il Thorian è stato attento a mantenere questi pochi fuori dalla vista.

Mass Effect Modifica

Attacco Geth Modifica

Feros Thorian Full Shot

Tuttavia, Saren aveva appreso dell'esistenza del Thorian e la sua connessione ai Prothean. Si recò su Feros in segreto con un contingente di geth e una potente biotica asari, Shiala. Andò dal Thorian e negoziò un accordo, offrendo Shiala come sacrificio. Shiala si fuse con il Thorian; condividere la coscienza del Thorian aveva dato a Shiala il Cifratore, che poi trasferì alla mente di Saren. Tuttavia, Saren sapeva che il Comandante Shepard era al suo inseguimento e non poteva rischiare che Shepard ottenesse il Cifratore. Saren ordinò ai geth di distruggere il Thorian e tutte le tracce dell'esistenza della creatura.

I geth lanciarono un assalto contro Zhu's Hope, ma i coloni bloccarono l'ingresso alla tana del Thorian con il relitto della Borealis e, controllati dalla creatura, cominciarono a combattere fino alla morte per difenderla. La notizia dell'attacco geth raggiunse presto Shepard, e la Normandy atterrò su Feros per indagare.

In un primo momento i coloni di Zhu's Hope erano grati e sollevati di vedere la squadra - il Thorian aveva visto Shepard come l'arma perfetta per distruggere i geth senza correre il rischio di un altro tradimento. Aveva incaricato il mercante salarian Ledra di vendere a Shepard tutte le armi che aveva a disposizione e fece in modo che anche agli altri coloni chiedessero a Shepard di concentrarsi sulla lotta contro i geth.

Taglio del Cielo Modifica

Feros Thorian Disgorges Clone
Dopo che Shepard si era recato al palazzo ExoGeni, la massiccia rete sensoriale del Thorian, probabilmente raccolse quanto appreso dal Comandante e il Thorian una volta identificato Shepard, come Saren, cercò probabilmente di ucciderlo. I coloni si rivoltarono contro la squadra e provarono anche ad attaccare la Normandy. Il Thorian costrinse i coloni a combattere la squadra di Shepard sulla via del ritorno presso il mercantile schiantatosi su Zhu's Hope. Fece un ultimo tentativo di fermarli con Fai Dan, ma quest'ultimo si ribellò al controllo del Thorian sparandosi.

Una volta nel sotterraneo Shepard e la sua squadra trovarono la tana del Thorian, che a quanto pare puzzava di composti in decomposizione. Giù per una serie di scale la squadra venne messa a confronto con il Thorian stesso... un'enorme massa organica che non somigliava per nulla ad una pianta. In risposta all'approccio di Shepard, il Thorian generò un clone di Shiala che gli facesse da tramite. Attraverso il clone, il Thorian, riferendosi a se stesso come "Il Grande Immortale", comandò a Shepard di inginocchiarsi a lui, dicendo che ad ogni passo la squadra era un insulto imperdonabile. Egli vede gli umani come "ammassi di carne destinati a decomporsi". Dopo essere stato tradito da Saren, il Thorian non aveva alcun interesse a siglare un altro accordo e iniziò ad inviare cloni e Mostri del Thorian contro la squadra. Shepard distrusse i suoi nodi neurali distribuiti in tutto l'edificio, facendo distaccare il Thorian dalle pareti e facendolo precipitare tra le rovine verso la morte.

Con molta sorpresa di Shepard, Shiala era quasi triste per la morte del Thorian. Nonostante quello che aveva fatto ai coloni e a Shiala stessa, era una forma di vita unica che non si sarebbe mai più vista.


Mass Effect 2 Modifica

All'indomani dell'attacco geth, la ExoGeni ha preso i resti del Thorian e li ha portati via dal pianeta. Purtroppo, gli effetti delle spore del Thorian colpiscono ancora le sue vittime. I coloni hanno cominciato ad avere mal di testa o spasmi muscolari, simili a quelli che provavano mentre erano sotto il controllo del Thorian, ogni volta che un colono si avvicina ad una vecchia vittima del Thorian, può percepire le sensazioni di calore o di dolore della vittima. Shiala, se risparmiata, ha il colore della pelle verde, simile ai suoi cloni e le sue abilità biotiche sono instabili. Zhu's Hope contratta con la Baria Frontiers nella speranza di studiare e curare questa sofferenza.


Mass Effect 3 Modifica

Quando i Razziatori attaccarono Zhu's Hope, i persistenti effetti delle spore hanno permesso ai coloni di coordinarsi in modo efficace. I coloni (e Shiala, lei era ancora viva) sono stati in grado di resistere alle forze d'invasione fino a quando la colonia non è stata completamente evacuata.

Leviatano Modifica

Durante la ricerca del Leviatano condotta dal Comandante Shepard, uno dei datapad del Dottor Garret Bryson spiega nel suo ragionamento che il Thorian era una specie unica, perché era riuscito a svilupparsi senza l'uso dei portali galattici o della tecnologia dei Razziatori su cui si basava la civiltà galattica mentre invece dipendeva unicamente dagli strumenti organici. Bryson paragona il Leviatano al Thorian, concludendo che il Leviatano deve sopravvivere in un modo simile considerato il tempo per cui ha dovuto eludere i Razziatori.

Curiosità Modifica

  • Quando si parla con Shiala in Mass Effect 2, Shepard può chiedere se il Thorian è ancora vivo, nonostante tutto. Lei conferma che è morto. Più tardi, Shepard può ricevere un messaggio dalla colonia, che dice che hanno trascorso un lungo periodo di tempo a verificare la cosa. I dubbi non sono irragionevoli, considerando la natura decentralizzata del Thorian.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale